Treccia alle mandorle

DCFEBFFE-0396-428F-B272-DD1B35CDD990.jpegUn’ottima alternativa a colazione, e’ questa, la treccia alle mandorle. Un dolce delicato, leggero e semplice. Lo potete sostituire al plum cake classico o al ciambellone. Noi stamattina l’abbiamo gradito…ottimo accompagnato con il caffellatte…da provare!!!

INGREDIENTI

  • 3 uova
  • 450 gr di farina
  • 100 gr di farina di mandorle
  • 70 gr di latte
  • 200 gradi zucchero
  • 280 gr di burro seminorbido
  • buccia grattugiata di 1 lumone
  • una bustina di lievito
  • 3 pizzichi di sale
  • zucchero in granella per decorare

Sbattete insieme le uova con il latte e serbatene da parte due cucchiaiate per pennellare.

Setacciate la farina, il lievito, e il sale l, poi unite lo zucchero, il burro e cominciate a impastare con le uova e l latte. Aromatizzate con la buccia del limone e incorporate infine le mandorle finissime.

Mescolate bene la pasta fino a renderla malleabile, dividetela in tre filoncini e formate una treccia.

Ponetela sopra un foglio di carta da forno su ma placca e pennellatela con l’uovo tenuto da parte. Cospargete la superficie con la granella di zucchero e infornate a 175 gradi per 40 minuti circa.