Torta di zucca e amaretti


Quale miglior periodo, se non questo, per preparare una torta di zucca extragolosa?… ora che le zucche sono a loro completa maturazione, corpose, piene…lo scorso anno mi ero cimentata a preparare dei biscottini con la farina di zucca, quest’anno invece ho optato per un buon dolce da credenza, ottimo per colazione e per la merenda, usando la polpa lessata di una bella zucca che avevo nel giatrdino della mia biscotteria…provatela!!!!

Ingredienti:

130 gr di polpa di zucca lessata

140 gr di farina tipo 1

60 gr di fecola di patata

150 gr di zucchero di canna

un cucchiaino di cannella in polvere

un cucchiaino di estratto di vaniglia

1 bustina di lievito per dolci

2 uova medie

45 ml di olio di semi

45 ml di latte tiepido

15/20 amaretti sbriciolati

un pizzico di sale

In uno sbattitore inserite le uova con lo zucchero e lavoratele  ad velocità’ fino a quando non comparirà un composto spumoso. Aggiungete la zucca, il latte, l’olio, il pizzico di sale e gli aromi. Setacciate la farina con la fecola e il lievito e, abbassando la velocità’, aggiungete al composto pian piano a cucchiaiate. A questo punto versate gli amaretti sbriciolati e girate a mano. Trasferite la massa in uno stampo tondo da 22 cm imburrato e infarinato e cuocete in forno preriscaldato a 170 gr per 40 minuti. Ovviamente dopo mezz’ora fate, come al solito, la prova stecchino, per regolarvi il tempo di cottura.