I brutti e buoni

Un po’ senza  forma definita ma veramente gustosissimi….i biscottini brutti e buoni…vi assicuro che uno tira l’altro…ve li consiglio per un fine cena magari serviti insieme ad un caffè, un limoncello o un amaro…si preparano in quattro e quattr’otto…dolci amiche mettetevi all’opera!!!👩🏼‍🍳👩🏼‍🍳👩🏼‍🍳😉😉

Arianna

Ingredienti:

  • 500 gr di farina 00
  • mezzo bicchiere di olio di semi
  • 200 gr di zucchero
  • un bicchierino di vin santo
  • Una bustina di lievito
  • 200 gr di nocciole
  • 100 gr di uvetta
  • Un cucchiaino di cannella
  • zucchero a velo quanto basta

Mettete a bagno l’uvetta per circa 20 minuti e mischiate tutti gli ingredienti insieme in una ciotola. Amalgamate  il composto con l’aiuto di una spatola. L’mpasto risulterà appiccicoso. Formare delle palline con l’aiuto di un cucchiaio e con le mani bagnate e adagiatele un po’ distanziate sulla placca da forno ricoperta di carta. Cuocete con forno statico per 20 minuti circa a 180 gradi.  Con questa dose si ottengono circa 25 biscotti.

Medaglioni integrali

Oggi mi sento un po’ romantica…ho cucito  questa tovagliette fiorata durante la cottura dei biscotti….saranno entrambi  il regalo per una mia amica che fra pochi giorni compie gli anni…ho confezionato i “ Medaglioni integrali” in dei barattoli in vetro per alimenti e inserito tutto in una scatola nei toni del rosa. Queste “ giuggiole” sono fatte  con farina integrale  e senza burro, adatte in ogni momento della giornata. Ottimo da inzuppo a colazione ma anche come dolcetto a fine pasto. Inoltre messi  in una scatola ermetica si mantengono fragranti per più di una settimana e sono perfetti da regalare…che ne dite…? Vi consiglio di provarli😉👩🏼‍🍳

E61A6F5B-2C46-40A5-B888-3C5DB7E95E61.jpeg

Arianna

Ingredienti:

  • 200 gr farina integrale
  • 130 gr zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • 40 gr di olio di semi
  • 1 cucchiaio di latte
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
  • 1/2 bustina di lievito

Disponete a fontana sul piano di lavoro la farina setacciata con lo zucchero e il lievito e inserite all’interno l’uovo , l’olio, il latte, l’estratto di vaniglia e il pizzico di sale. Lavorate a mano impastando fino ad ottenere un composto omogeneo. Fare riposare l’impasto per un’oretta circa in frigo. Formare delle palline schiacciate e adagiarle sulla placca  rivestita di carta da forno e cuocerà a 180 gradi per 10 minuti circa, appena saranno dorati in superficie.

Usciti dal forno risulteranno un po’ morbidi ma prenderanno la consistenza “ biscottosa” appena si saranno freddati.

Pasta frolla semplice per crostate e biscotti

Stamattina ho infornato al “volo” questi biscottini di pasta frolla rimasta da ieri dall’impasto della” torta amaretti e mela”…con la dose completa se ne ricavano una dozzina circa…semplicississimi e gustosissimi sono perfetti per ogni occasione…buona giornata!

Ingredienti:

  • 4 tuorli
  • 150 gr di burro morbido o margarina
  • buccia di un limone grattugiato
  • 400 gr di farina 00
  • 200 gr di zucchero semolato
  • marmellata o crema di nocciole (q.b.)

Biscotti integrali con avena e mirtilli e/o cioccolato

Li dovete assolutamente provare….i “Biscottoni all’avena con mirtilli e/o cioccolato” sono veramente strepitosi….sono fatti con farina integrale e senza burro quindi  leggeri e sani…veloci da impastare, infatti non serve nemmeno lo sbattitore, si fa tutto a mano…all’interno potete scegliere se mettere i mirtilli o le gocce di cioccolato , oppure entrambi…Ho scovato questa ricetta su una vecchia enciclopedia di dolci e l’ho un po’ personalizzata modificando qualcosina facendola diventare più leggera…sono adattissimi alla colazione, per merenda, magari vicino una tisana e anche come dessert secco…buon appetito!👩🏼‍🍳👩🏼‍🍳👩🏼‍🍳👩🏼‍🍳

Ingredienti:

  • 220 gr fiocchi di avena
  • 110 gr farina integrale
  • 100 gr olio di semi
  • 125 gr zucchero di canna
  • 100 gr nocciole tostate tritate
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • 60 gr mirtilli essiccati
  • 60 gr di gocce di cioccolato

In in una ciotola mischiate i fiocchi d’avena, precedentemente  passati nel mixer, la farina,  lo zucchero, le nocciole tritate, il lievito e il pizzico di sale. Mischiare le polveri.  In un’altra ciotola sbattere le uova con l’estratto di vaniglia e l’olio. Unire i due composti e impastare con le mani. L’impasto dovra’ risultare solido ma un po’ appiccicoso.  Qui a vostra scelta potete decidere se aggiungere nell’impasto i mirtilli, ottenendo  un gusto più acidulo ma più leggero, o le gocce di cioccolata, oppure  tutti e due. Formare delle palline schiacciate, aiutandosi bagnando ogni tanto le mani, e adagiarli su una teglia da forno ricoperta di carta da forno. Mettere in forno preriscaldato statico a 180 gradi per un quarto d’ora. Una volta cotti si fredderanno in pochissimo tempo. Spolverare  un piccolo strato di zucchero a velo sulla superficie.

Mettetevi all’opera!😉👩🏼‍🍳

Medaglioni integrali

Oggi mi sento un po’ romantica…ho cucito  questa tovagliette fiorata durante la cottura dei biscotti….saranno entrambi  il regalo per una mia amica che fra pochi giorni compie gli anni…ho confezionato i “ Medaglioni integrali” in dei barattoli in vetro per alimenti e inserito tutto in una scatola nei toni del rosa. Queste “ giuggiole” sono fatte  con farina integrale  e senza burro, adatte in ogni momento della giornata. Ottimo da inzuppo a colazione ma anche come dolcetto a fine pasto. Inoltre messi  in una scatola ermetica si mantengono fragranti per più di una settimana e sono perfetti da regalare…che ne dite…? Vi consiglio di provarli😉👩🏼‍🍳

E61A6F5B-2C46-40A5-B888-3C5DB7E95E61.jpeg

Arianna

Ingredienti:

  • 200 gr farina integrale
  • 130 gr zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • 40 gr di olio di semi
  • 1 cucchiaio di latte
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
  • 1/2 bustina di lievito

Disponete a fontana sul piano di lavoro la farina setacciata con lo zucchero e il lievito e inserite all’interno l’uovo , l’olio, il latte, l’estratto di vaniglia e il pizzico di sale. Lavorate a mano impastando fino ad ottenere un composto omogeneo. Fare riposare l’impasto per un’oretta circa in frigo. Formare delle palline schiacciate e adagiarle sulla placca  rivestita di carta da forno e cuocerà a 180 gradi per 10 minuti circa, appena saranno dorati in superficie.

Usciti dal forno risulteranno un po’ morbidi ma prenderanno la consistenza “ biscottosa” appena si saranno freddati.