Plum cake integrale con uvetta e cereali

A…questo è il mio preferito…e’ velocissimo da preparare, gustoso, leggero e sano…ottimo per una colazione light magari accompagnato in questo periodo dell’ anno da un fresco succo d’ananas o da un the freddo magari alla pesca, in inverno con qualsiasi bevanda calda. Io lo preparo sempre anche nei miei buffet per i bambini, quasi sempre sotto forma di mini plum cake…fa sempre successo!😉

Buon divertimento!!!

Arianna

Ingredienti:

(usate il vasetto vuoto dello yogurt come unita’ di misura)

  • Uno yogurt bianco magro
  • 3 uova
  • 2 vasetti di zucchero di canna
  • 2 vasetti di farina integrale
  • 1 vasetti di farina Manitoba
  • 1 vasetti di olio di semi
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 30 grammi di uvetta

2 cucchiai di cereali a scelta ( io di solito uso il muesli alla frutta)

Tenete a bagno per circa venti minuti l’uvetta nell’acqua per farla rinvenire e nel frattempo:

Montate le uova insieme allo zucchero con la planetaria o uno sbattitore elettrico e aggiungere lo yogurt ( con il vasetto stesso vuoto) le farine setacciate,  l’olio, l’uvetta, e il lievito. Rovesciare il composto nella teglia imburrata o negli stampini in cartone e ricoprire sulla superficie con i due cucchiai abbondanti di muesli.

In forno per circa 35 minuti a 180 gradi.

Muffin integrali con cocco e mirtilli

Anni fa, durante un mio viaggio nella bellissima New York cominciai a mangiare i famosi muffin americani…nel bar dove andavamo a fare colazione c’era una vetrina stracolma, di tutti i gusti…al cioccolato, ai cereali, alla frutta…ogni giorno ne assaggiavo un gusto diverso…buonissimi!!!😋😋😋così proprio li, da Macy’s, comprai la prima teglia…Stamattina  aprendo il frigo ho visto un vasetto di yogurt al cocco quasi in scadenza e la confezione di mirtilli che mio figlio giorni fa mi “butto” nel carrello della spesa. Ed ecco qua’…veramente buoni…gusto delicatissimo e leggero…li abbiamo assaggiati caldi caldi…10 minuti per impastarli e venti minuti di cottura…mezz’ora in tutto…dai provateli!!!😉😋

Ingredienti:

  • Un vasetto di yogurt al cocco da 125gr
  • 3 uova
  • 100 gr di farina integrale
  • 30 gr di farina 00
  • 80 gr di zucchero di canna
  • 30 ml di olio di semi
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • un cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 100 gr circa di mirtilli freschi

Montate le uova con lo zucchero con uno sbattitore elettrico, aggiungere lo yogurt, l’olio,l’estratto di vaniglia e le farine setacciate. Amalgamate gli ingredienti in modo che non ci siano grumi. Riempite con il composto uno stampo da muffin con l’interno i piroettino di carta e aggiungete qualche mirtillo fresco sulla superficie di ogni tortina. Mettere in forno caldo( sia ventilato che statico) per venti minuti circa a 180 gradi. Fate la prova stecchino.

Sfornateli, spolverizzate lo zucchero a velo e serviteli anche caldi…😉😉😉

Arianna

 

Biscotti integrali con avena e mirtilli e/o cioccolato

Li dovete assolutamente provare….i “Biscottoni all’avena con mirtilli e/o cioccolato” sono veramente strepitosi….sono fatti con farina integrale e senza burro quindi  leggeri e sani…veloci da impastare, infatti non serve nemmeno lo sbattitore, si fa tutto a mano…all’interno potete scegliere se mettere i mirtilli o le gocce di cioccolato , oppure entrambi…Ho scovato questa ricetta su una vecchia enciclopedia di dolci e l’ho un po’ personalizzata modificando qualcosina facendola diventare più leggera…sono adattissimi alla colazione, per merenda, magari vicino una tisana e anche come dessert secco…buon appetito!👩🏼‍🍳👩🏼‍🍳👩🏼‍🍳👩🏼‍🍳

Ingredienti:

  • 220 gr fiocchi di avena
  • 110 gr farina integrale
  • 100 gr olio di semi
  • 125 gr zucchero di canna
  • 100 gr nocciole tostate tritate
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • 60 gr mirtilli essiccati
  • 60 gr di gocce di cioccolato

In in una ciotola mischiate i fiocchi d’avena, precedentemente  passati nel mixer, la farina,  lo zucchero, le nocciole tritate, il lievito e il pizzico di sale. Mischiare le polveri.  In un’altra ciotola sbattere le uova con l’estratto di vaniglia e l’olio. Unire i due composti e impastare con le mani. L’impasto dovra’ risultare solido ma un po’ appiccicoso.  Qui a vostra scelta potete decidere se aggiungere nell’impasto i mirtilli, ottenendo  un gusto più acidulo ma più leggero, o le gocce di cioccolata, oppure  tutti e due. Formare delle palline schiacciate, aiutandosi bagnando ogni tanto le mani, e adagiarli su una teglia da forno ricoperta di carta da forno. Mettere in forno preriscaldato statico a 180 gradi per un quarto d’ora. Una volta cotti si fredderanno in pochissimo tempo. Spolverare  un piccolo strato di zucchero a velo sulla superficie.

Mettetevi all’opera!😉👩🏼‍🍳

Torta paradiso al cioccolato

Friabile, gustosa, fresca, una torta semplice da gustare adatta anche per i nostri bimbi…un semplice pan di Spagna al cioccolato farcito con una buonissima crema al latte…ecco la ricetta:

  • 200 gr di farina manitoba
  • 50 gr di fecola di patate
  • 30 gr di cacao amaro
  • 3 uova
  • 160 gr di zucchero di canna
  • 100 ml di olio di semi
  • 125 gr di yogurt
  • 100 ml di latte
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 300 gr di panna da montare
  • 80 gr di latte condensato.

Montate con uno sbattitore elettrico i tuorli con lo zucchero e inserire a mano a mano tutti gli altri ingredienti: l’olio, lo yogurt, il latte, le farine, il cacao e il lievito. Imburrate una teglia a cerniera da 24 cm e cuocete in forno preriscaldato statico a 180 gradi per 40 minuti circa. Intanto preparare la farcia  montando la panna insieme al latte condensato. Una volta pronto tagliare il pan di spagna al centro dividendolo in due dischi ma solo dopo averlo fatto freddare. Farcire con la crema. Servitelo freddo…!!!😉😉

Arianna

Torta pangrattato e amaretti

Che bonta’ questo dolce….Ho preso spunto da una ricetta in tv…ero un po’ titubante nel prepararlo perché il fatto di non contenere  farina ma al suo posto pangrattato non mi convinceva più di tanto… e invece e’ strepitoso…!!!! E’ un dolce da credenza, secondo me indicato soprattutto per la merenda o la colazione dei nostri bambini…magari inzuppato nel latte… sicuramente più sano, genuino e nutriente delle solite merendine confezionate…provate una fettina…sono sicura che farete il bis…😉

Arianna

Ingredienti:

  • 200 gr di pane grattato
  • 200 gr di zucchero
  • mezzo litro di panna
  • 200 gr di amaretti
  • 100 gr di cioccolata fondente
  • 5 uova medie
  • 1 bustina di zucchero

Preparate  tutti gli ingredienti:

Montate la panna con lo sbattitore o la planetaria. Dividete i tuorli dagli albumi. Mischiate i tuorli con lo zucchero ottenendo  un composto spumoso e gli albumi a neve. Tritate la cioccolata a mani con un coltello a pezzetti non finissimi e in un’altra ciotola frantumate gli amaretti. Aggiungete  a questi tutti gli ingredienti: il pane grattato, il lievito, il cioccolato in pezzetti, le uova mischiate con lo zucchero, gli albumi a neve ed infine la panna montata. Girate bene   l’impasto con una spatola, dal basso verso l’alto,  e passarlo in uno stampo a cerniera di 24 cm, precedentemente imburrato.  Mettetelo in forno preriscaldato a 180 gradi per 40/50 minuti. Fate sempre  la prova stecchino perché ogni forno ha il suo tempo e modo di cottura. Fatelo raffreddare e cospargete la superficie con lo zucchero a velo. Servitelo😋👩🏼‍🍳

Il Panettone

Ingredienti

  • 250 grammi farina 0
  • 250 grammi farina 00
  • 12 grammi lievito di birra
  • 50 ml latte
  • 4 uova
  • 3 tuorli d’uovo
  • 160 grammi burro
  • 160 grammi zucchero
  • 1 limone non trattato in superficie la scorza
  • 2 cucchiai scorzette di arancia candite
  • 100 grammi uvetta
  • 1 bacca di vaniglia
  • 1 cucchiaino malto
  • 1 pizzico sale

I dolci, quelli buoni

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut bibendum est sit amet vulputate vestibulum. Nulla nec lectus id augue imperdiet hendrerit. Maecenas pulvinar risus mauris, vitae bibendum ipsum congue a. Cras et mi sapien. Etiam ut suscipit purus. Sed vel lorem non lacus dignissim condimentum sit amet et lectus. Duis ornare lobortis turpis ut luctus. In mattis finibus vestibulum. Donec elementum tincidunt nisl a ultrices. Quisque vestibulum metus libero, et aliquet purus ullamcorper eget. Sed maximus leo quis nibh vulputate, quis tempor metus suscipit. Proin massa augue, rhoncus ac elementum ut, ullamcorper a lacus. Nam nec lobortis lectus.

Ut ultricies posuere facilisis. Morbi sed turpis eget urna pretium vulputate. Aliquam sit amet luctus ligula. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Morbi erat erat, convallis ut volutpat et, lacinia sit amet nisi. Curabitur nisl eros, convallis in dolor vel, condimentum pellentesque est. Fusce arcu quam, lobortis id nunc sit amet, rutrum consectetur metus. Aliquam a pretium felis.

Donec nec ipsum in mi porttitor aliquam. Fusce interdum sodales tellus at dictum. Donec pretium ut felis ut pharetra. Etiam scelerisque, risus vel sagittis dignissim, ante lorem pharetra lorem, eu consectetur diam nisi eget ex. Class aptent taciti sociosqu ad litora torquent per conubia nostra, per inceptos himenaeos. Sed faucibus tempor nulla, quis fringilla justo ultrices sit amet. Etiam in imperdiet nibh, eget elementum quam. Phasellus pellentesque egestas augue eget laoreet. Curabitur neque nisl, dignissim non arcu volutpat, varius interdum odio. Mauris gravida interdum dolor vitae tempus. Aliquam aliquam enim ante, vitae placerat nibh rhoncus in. Proin nec erat convallis, condimentum arcu vel, fermentum turpis.

Mauris tempus efficitur iaculis. Duis rhoncus vel magna sed elementum. Ut eget neque ut erat mattis consectetur. Mauris maximus metus nec odio feugiat elementum. Suspendisse aliquam et urna ut semper. Nam et neque commodo neque faucibus semper. Praesent id sodales ipsum.

Sed euismod tempor diam, sed aliquam diam luctus ac. Maecenas a ligula mi. Pellentesque condimentum scelerisque risus, et volutpat nibh consectetur non. Donec scelerisque dignissim mauris, a ullamcorper lorem auctor sed. Nunc tristique accumsan odio, nec mattis sem bibendum id. Nulla eget mi enim. Suspendisse convallis odio at nisi placerat, quis imperdiet ipsum tristique.

Medaglioni integrali

Oggi mi sento un po’ romantica…ho cucito  questa tovagliette fiorata durante la cottura dei biscotti….saranno entrambi  il regalo per una mia amica che fra pochi giorni compie gli anni…ho confezionato i “ Medaglioni integrali” in dei barattoli in vetro per alimenti e inserito tutto in una scatola nei toni del rosa. Queste “ giuggiole” sono fatte  con farina integrale  e senza burro, adatte in ogni momento della giornata. Ottimo da inzuppo a colazione ma anche come dolcetto a fine pasto. Inoltre messi  in una scatola ermetica si mantengono fragranti per più di una settimana e sono perfetti da regalare…che ne dite…? Vi consiglio di provarli😉👩🏼‍🍳

E61A6F5B-2C46-40A5-B888-3C5DB7E95E61.jpeg

Arianna

Ingredienti:

  • 200 gr farina integrale
  • 130 gr zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • 40 gr di olio di semi
  • 1 cucchiaio di latte
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
  • 1/2 bustina di lievito

Disponete a fontana sul piano di lavoro la farina setacciata con lo zucchero e il lievito e inserite all’interno l’uovo , l’olio, il latte, l’estratto di vaniglia e il pizzico di sale. Lavorate a mano impastando fino ad ottenere un composto omogeneo. Fare riposare l’impasto per un’oretta circa in frigo. Formare delle palline schiacciate e adagiarle sulla placca  rivestita di carta da forno e cuocerà a 180 gradi per 10 minuti circa, appena saranno dorati in superficie.

Usciti dal forno risulteranno un po’ morbidi ma prenderanno la consistenza “ biscottosa” appena si saranno freddati.