Muffin delicati cocco e amarena

 

 

I dolci al cocco, specialmente d’estate, e’ sempre un piacere mangiarli…stamattina rovistando tra le mie credenze mi è capitata davanti una busta con una rimanenza di farina di cocco e ho subito messo in “ mezzo” quattro/ cinque ingredienti e preparato questi muffin favolosi…avendo a disposizione giusto un’oretta prima di scendere a lavoro, ho pensato che i muffin sarebbero stati più veloci da cuocere…e che buoni!!!…delicati e leggeri..,come al solito i miei figli ne hanno fatto una scorpacciata…provateli👩🏼‍🍳👩🏼‍🍳😉😉

Ingredienti:

3 uova

150 gr zucchero

150 gr di burro fuso

150 gr di farina

8 gr di lievito per dolci

1 cucchiaio di estratto di vaniglia

60 gr di farina di cocco in scaglie

1/2 bicchiere di sciroppo di amarene

Inserite all’interno dello sbattitore le uova  e lo zucchero fino a raggiungere una consistenza spumosa. Aggiungete il burro fuso, le farine, l’estratto di vaniglia, il lievito e il mezzo bicchiere di sciroppo di amarena. Posizionate i pirottini  all’interno della teglia e con l’aiuto di una sac a poche riempiteli quasi fino il bordo. Spolverate sopra ogni muffin un pochino di farina di cocco in scaglie e qualche goccia di sciroppo di amarena. Infornate per circa 25 minuti a 180 gradi.

 

 

 

 

 

Cream tart

Ciao a tutte oggi vi propongo la torta del momento, la Cream Tart, una torta con base di pasta Frolla e crema al mascarpone decorata con la frutta fresca….mi sono veramente divertita a farla…provate e mi direte…buon divertimento!!!!👩🏼‍🍳👩🏼‍🍳👩🏼‍🍳👩🏼‍🍳🍒🍒🍒🍓🍓🍓🍓

Ingredienti per la pasta frolla:

-280 gr di farina 00
-60 gr di farina di mandorle
-150 gr di burro a temperatura ambiente
-100 gr di zucchero a velo
-1 uovo medio (50 gr)
-1 pizzico di sale
-1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Ingredienti per la crema:

-350 ml di panna fresca
-250 gr di mascarpone
-100 gr di zucchero a velo
-1 cucchiaino di estratto di vaniglia
-5 gr di gelatina in polvere
-20 gr di acqua

Ingredienti per decorare:

-frutta fresca

Procedimento:

  1. setaccio la farina e la farina di mandorle, aggiungo un pizzico di sale e mescolo il tutto
  2. metto il burro morbido in una terrina e lo lavoro con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere la consistenza di una pomata, aggiungo lo zucchero a velo e continuo a lavorare il tutto, ottenendo un composto spumoso, metto l’estratto di vaniglia e l’uovo  continuo a lavorare il tutto
  3. aggiungo le polveri a cucchiaiate setacciate in precedenza, mescolando con una spatola e quando il composto inizierà a compattarsi lo lavoro con le mani, lo divido in due parti uguali, lo schiaccio bene e lo copro con pellicola trasparente, così si solidificherà prima in frigorifero, lo metto a riposare per 30 minuti
  4. nel frattempo stampo e ritaglio la sagoma di un uovo di Pasqua, il mio misura 26 cm di altezza e 20 cm di larghezza
  5. stendo il panetto di frolla su un foglio di carta forno leggermente infarinato e lo stendo dello spessore di 4 millimetri, ci adagio la sagoma dell’uovo sopra e lo ritaglio, faccio la stessa cosa con l’altro panetto
  6. metto le sagome sollevandole con la carta forno in una teglia da forno e posso infornare in forno caldo statico a 180° per 12 minuti, dovranno rimanere chiare, leggermente dorate. Una volta cotte le lascio freddare sulla teglia, poi le traferisco su un vassoio
  7. prendo la gelatina in polvere e ci verso dell’acqua fredda, la lascio riposare per 10 minuti, la gelatina mi servirà per rendere la crema più consistente, perchè dovrà sorreggere il peso della base di frolla e le decorazioni
  8. metto il mascarpone in una terrina e lo lavoro con lo sbattitore elettrico, aggiungo la panna fresca a filo sempre montando, finita di aggiungere tutta la panna, metto lo zucchero a velo sempre mescolando el’estratto di vaniglia. Sciolgo la gelatina a bagnomaria che nel frattempo si è solidificata e la aggiungo alla crema continuando a montare il tutto
  9. sporco il vassoio di portata con la crema e ci adagio la base di frolla, metto la crema in una sac a poche e ci distribuisco metà crema al mascarpone realizzando dei ciuffetti su tutta la base, adagio l’altra base di pasta frolla sopra e la decoro con la crema rimanente sempre facendo dei ciuffetti di crema
  10. adesso posso decorare con la frutta fresca…

Plum cake con ciliegie

33DB3202-D004-4173-ADDB-908D986B2F98.jpeg8D184904-BDAD-4A88-8331-A6DC15BDF0CC.jpeg

Ecco un’altra versione di plum cake leggero e delicato…io che sono un’amante  dei dolci sani e non pesanti,  vi garantisco che questo è uno dei primi…fatto con farina integrale, yogurt e zucchero di canna, è un dolcetto perfetto per la colazione ma anche per la merenda…e’ velocissimo….con un’ora lo preparate e lo sfornate…che ne dite????provatelo!!!!😉👩🏼‍🍳👩🏼‍🍳😂😂

Arianna

Ingredienti:

  • 6 uova
  • 250 gr ( 2 vasetti) di yogurt  alla ciliegia
  • 250 gr di zucchero di canna
  • 260gr di farina integrale
  • 1 bicchiere di olio di semi
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 bustina di lievito per dolci

Rompete le uova, nello sbattitore o planetaria, e impastate  con lo zucchero e la farina. Continuando  a mescolare aggiungete l’olio , il cucchiaino di estratto di vaniglia e la bustina di lievito. Trasferite il composto nella teglia da plum cake imburrata e infarinata e infornate a 180 gradi per 40 minuti circa.